In evidenza

World Union of Wound Healing Societies 2016

 

 
 

Bacheca

Sabato 24 settembre 2016
III° GIORNATA DI STUDIO AISLEC – CONCORSO “PIETRO FORTE”
La “Giornata di Studio AISLeC”, giunta alla sua terza edizione, si svolgerà a Rimini e, al pari della nota cittadina della riviera romagnola, si propone come irrinunciabile occasione di incontro e confronto per tutti gli operatori che si interessano di wound care e sono proiettati in un’ottica di costante sperimentazione, innovazione e crescita professionale avendo la consapevolezza che solo coniugando la passione per la propria professione alla ricerca, formazione e organizzazione è possibile migliorare la qualità dell’assistenza offerta ai cittadini a rischio o con lesioni cutanee. L’evento ospiterà i dodici vincitori del Concorso Nazionale “L’assistenza e la passione” in memoria dell’infermiere Pietro Forte, i quali nell’ambito del Seminario presenteranno una relazione concernente i loro elaborati. Pertanto, la “III° Giornata di Studio AISLeC” costituisce un appuntamento e una vetrina imperdibile per dare visibilità a tutti coloro – e sono tanti – che ogni giorno lavorano in prima linea sulla gestione del problema "lesioni cutanee”, senza mai dimenticare che prima di qualsiasi ‘buco nella pelle’, viene sempre e comunque la Persona. Per maggiori informazioni,consultare https://aislec.it/attivita/corsi-AISLeC-dettagli.php?id=1203
 
Giovedì 9 giugno 2016
CATALOGO CORSI AISLEC SECONDO SEMESTRE 2016
On line il Catalogo degli eventi formativi AISLEC del secondo semestre 2016 Lo puoi scaricare qui: https://aislec.it/attivita/
 
Giovedì 7 aprile 2016
SCELTI PER VOI ...

488 - Questo articolo pone un quesito fondamentale: “I pazienti affetti da ulcere croniche dell’arto inferiore ricevono sempre una corretta diagnosi, e un appropriato trattamento(con particolare riferimento alla terapia compressiva)?”.

489 - Questo studio descrittivo è stato condotto per determinare la prevalenza, i fattori di rischio e le caratteristiche delle ulcere da pressione correlate all’uso di dispositivi medici tra i pazienti in terapia intensiva.

490 - Questo articolo passa in rassegna le possibili strategie, con particolare riferimento all’uso di medicazioni, per la gestione di una problematica tanto pressante quanto (spesso) sottostimata: quella dell’odore di una lesione cutanea.

Ti interessano gli articoli? Puoi trovarne l’abstract qui ...
https://aislec.it/documenti/biblioteca-AISLeC-articoli-inglese.php


 
Giovedì 11 febbraio 2016
SCELTI PER VOI ...
Questo documento di posizionamento, dal titolo “Home Care: Wound Care”, pubblicato da EWMA, si pone un duplice obiettivo: intraprendere una discussione critica su quali prerequisiti, condizioni e competenze siano necessarie per gli operatori che si occupano di lesioni cutanee in ambito domiciliare, e (tentare di) fornire indicazioni, dal punto di vista delle organizzazioni, dei pazienti e degli operatori, riguardo al tema del wound care in ambito domiciliare. 
Questo interessante articolo, dal titolo “The psychological effects of malignant fungating wounds”, riporta i risultati di una revisione della letteratura relativa al devastante impatto psicologico delle ulcere cutanee maligne (o neoplastiche) su coloro che ne sono affetti. 
Ti interessano i documenti? Li puoi leggere nella Biblioteca AISLEC …
 
Giovedì 10 dicembre 2015
SCELTI PER VOI ...
483 - I risultati di un RCT multicentrico che compara l’uso di medicazioni in schiuma di poliuretano vs idrocolloidi nel trattamento delle ulcere da pressione di stadio 2 nei setting di cure primarie e RSA 
 484 - Percorso di validazione di uno strumento finalizzato a misurare la qualità della vita – aspetto assistenziale troppo spesso sottovalutato … – dei soggetti affetti da ulcere venose dell’arto inferiore 
 485- Indicazioni evidence-based per la gestione delle ferite acute elaborate da un gruppo di lavoro multidisciplinare 

 Ti interessano i documenti? Li puoi leggere qui ... https://aislec.it/documenti/biblioteca-AISLeC-articoli-inglese.php
 

 

 

 

Notizie