Lettera del Presidente 2020

Carissime/i Colleghe/i,

anche quest'anno è con molto piacere che auguro a tutti voi ed alle vostre famiglie un sereno Natale, pur consapevole che l'attuale periodo ci farà vivere questi giorni di festa in modo differente e forse con maggiore sensibilità e solidarietà.

Come voi, non mi sarei mai aspettata di dover affrontare una pandemia che ha stravolto e rivoluzionato la vita personale e lavorativa di tutti.

Con questa premessa desidero aggiornarvi sulle attività realizzate da AISLeC con grande impegno nel corso del 2020, nonostante le criticità del momento.

L'Associazione ha continuato a crescere e svilupparsi grazie al sostegno e al contributo dei suoi Organi Associativi, che hanno profuso il loro impegno in occasione dei numerosi Meeting che si sono tenuti.

Ne è un esempio l' Incontro degli Stati Generali, tenutosi nel mese di febbraio in presenza, evento al quale hanno partecipato i Delegati Regionali e Soci che stanno tuttora collaborando con il Consiglio Direttivo, ed è stato un'opportunità di confronto sulle molteplici attività.

In occasione dell'Incontro si sono svolti anche l' Assemblea dei Soci e il Corso " Nuovi approcci di ricerca clinica quantitativa e qualitativa nell'ambito del Wound Care ", accreditato ECM.

E 'sopraggiunta purtroppo l'emergenza sanitaria, di cui nessuno conosceva l'entità né le conseguenze che avrebbe avuto sull'intera comunità.

Nonostante le difficoltà, AISLeC non si è fermata e ha voluto proseguire nel suo impegno svolgendo i suoi Incontri Istituzionali e le molteplici Riunioni interne non più in presenza ma in modalità virtuale.

Per continuare a coinvolgere attivamente nella realtà associativa tutti i suoi Utenti e Soci, è stato implementato il Sito Istituzionale con sezioni dedicate ad argomenti di attualità e interesse:

Sezione “ Speciale COVID-19 ” all'interno della quale è possibile consultare pubblicazioni sul tema:

- “ I Seminari OnLine ” dal titolo:

  • " Gestione del paziente con piede diabetico durante l'emergenza sanitaria da SARS CoV-2: il Podologo e il territorio "

  • " Lesioni da Pressione da DPI indicazioni e esperienze "

  • " Gestione del paziente con lesione durante l'emergenza sanitaria da SARS CoV-2: l'Infermiere dell'ADI e il territorio "

  che hanno fornito con semplicità e rapidità aggiornamenti relativi all'emergenza COVID-19;

 

- COVID-19 - Indicazioni AISLeC : Indicazioni sulla Prevenzione e Cura delle Lesioni da Pressione in caso di utilizzo prolungato di Dispositivi di Protezione Individuale (DPI).

Sono presenti sulla stessa sezione, testimonianze e contributi di Colleghi di Assistenza Domiciliare da differenti aree del territorio nazionale.

Grazie anche alle testimonianze dei suoi soci, è stato prodotto il Video " Le sfide principali affrontate nella gestione e nel trattamento delle lesioni cutanee durante l'emergenza COVID-19 ", presentato durante il Congresso Virtuale EWMA 2020.

 

Nel contesto dell’aggiornamento e della formazione sono stati sviluppati e realizzati Corsi on-line, che hanno suscitato l’interesse di numerosi partecipanti e riscontrato un significativo successo.

Tra questi evidenziamo i Webinar in modalità Sincrona:

le cui registrazioni sono disponibili sul Sito.

 

Un’altra importante iniziativa è stata la realizzazione di una Survey sul tema delle superfici antidecubito, con l'obiettivo di valutare lo stato dell'arte sulle conoscenze, la clinica applicata e la qualità/quantità delle superfici antidecubito disponibili nei vari setting di cura del territorio nazionale.

I dati raccolti contribuiranno all'aggiornamento dei Documenti di buona pratica sulla scelta e utilizzo delle superfici antidecubito per la prevenzione e gestione delle lesioni, suggerendo azioni di miglioramento per l'assistenza e per una maggiore attenzione nei confronti dei pazienti.

 

Tra i vari progetti realizzati nel 2020 vorrei evidenziare anche l'avvio di " Wound Care Pills ", rubrica di aggiornamento per rendere disponibile la sintesi, basata sulle evidenze, unita al parere di esperti clinici, su un argomento, o quesito per la pratica clinica , e la successiva diffusione che tratti le diverse tematiche della cura delle ferite.

Sul finire dello scorso anno era stata prodotta una "Guida per la prevenzione delle lesioni / ulcere da pressione (da decubito)" sviluppata per cittadini e caregiver, e da questa, a novembre in occasione della "Giornata mondiale per la prevenzione delle lesioni da pressione 2020 ”, è stato realizzato e reso disponibile sul Sito il video animato“ SOS Prevenzione ”.

 

Il 2020 ha visto inoltre la partecipazione di AISLeC al Tavolo di Lavoro di Cittadinanzattiva che ha prodotto la "Carta della qualità e della sicurezza delle cure per pazienti e operatori sanitari", concepita per rispondere all'esigenza comune di stabilire i diritti-doveri che cittadini e professionisti reciprocamente si assumono, per assicurare l'erogazione di servizi con livelli sempre più elevati di qualità e sicurezza e, soprattutto, nel rispetto della Carta Europea dei diritti del malato.

E 'stata anche recentemente pubblicata la versione italiana del Documento “Prevenzione e trattamento delle ulcere da decubito: guida rapida” di NPIAP-EPUAP-PPPIA ed AISLeC ha realizzato la traduzione.

Le raccomandazioni presenti nel documento sono una guida rapida di riferimento ad una appropriata pratica clinica, per professionisti sanitari qualificati, da integrare al proprio giudizio clinico applicato ad ogni singolo caso e tenuto in considerazione le preferenze personali del paziente e le risorse disponibili.

 

Stiamo realizzando, in collaborazione alle Società Scientifiche ANIARTI, SIARTI e AIUC, un Documento di consenso sulla prevenzione e il trattamento delle lesioni da pressione per le persone assistite in posizione prona di prossima pubblicazione.

 

Ringrazio tutti i Soci “storici” e tutti quelli che si sono avvicinati, in modo attivo, ad AISLeC per la prima volta nel 2020.

Ringrazio i componenti del Comitato Scientifico e del Consiglio Direttivo AISLeC, nonostante le difficoltà del momento, sono riusciti a favorire la crescita dell'Associazione, e per lo sviluppo delle attività realizzate.

A nome dell'Associazione Infermieristica per lo Studio delle Lesioni Cutanee voglio calorosamente esprimere a tutti la mia gratitudine per quanto è stato fatto augurandomi che possa proseguire anche per il 2021, ed augurare nuovamente a voi e alle vostre famiglie per trascorrere un sereno Natale e un Felice Anno Nuovo!

 

Laura Stefanon

Presidente AISLeC