Wound Care Pills

AISLeC - Associazione Infermieristica per lo Studio delle Lesioni Cutanee, da sempre attenta alla condivisione delle conoscenze scientifiche nell'ambito di Wound Care, ha realizzato una rubrica di aggiornamento sulle tematiche che riguardano il mondo della detersione, la preparazione del letto della ferita, l ' importanza della rimozione del biofilm ed altre, che hanno un impatto reale e significativo sul miglioramento delle condizioni di vita dei pazienti.

In questa sezione è possibile consultare Testi di approfondimento sulle tematiche sopracitate, curate dai maggiori esperti del settore.

Crediamo che Wound Care Pills, sia uno strumento importante di aggiornamento che consentirà agli operatori del settore di condividere la propria esperienza e professionalità nel mondo del Wound Care e garantire la migliore cura nella gestione dei pazienti.

 

10 -   del 15/12/2021     

     Il biofilm e lesioni di difficile guarigione:
     indicazioni per la diagnosi e la corretta gestione attraverso le evidenze scientifiche

      Gianluca Castiello1, Camilla Suman2, Ilaria Teobaldi3

       1 Infermiere specialista in wound care - IS UO Terapia Intensiva post-operatoria IRCCS Policlinico San Donato (MI)

       2 Infermiere specialista in wound care - Istituto Auxologico Italiano Ospedale San Giuseppe, Piancavallo (VB)

       3 Podologo specialista in wound care - Ambulatorio Piede Diabetico - Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata Verona

   

      LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

 

9 -   del 25/11/2021     

     Antisepsi e Lesioni Cutanee infette

      Fattori Alessia 1, Flamia Monica2, Nurchis Costanza3, Paggi Battistino4

      1. Infermiere – Specialista in Wound Care – Piattaforma Ambulatoriale – ASUFC - Udine

      2. Medico – Specialista in Chirurgia – San Vito al Tagliamento (Pordenone)

      3. Farmacista – ASL 3 Genovese - Genova

      4. Infermiere - Consulente Perfezionamento in Wound Care - Studio Infermieristico Biellese - Biella

   

      LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

 

8 -   del 11/11/2021     

     L’impiego di medicazioni con indicatore di cambio può migliorare la gestione del paziente
     ed ottimizzare l’utilizzo delle risorse?
     Caratteristiche, vantaggi e opportunità

       Bond Silvia 1, Maffenini Pamela 2Trentini Elisa 3

      1. Infermiere specialista in Wound Care - Servizio Infermieristico Domiciliare - AsFO - Pordenone

      2. Infermiere specialista in Wound Care - OPI Como

      3. Infermiere specialista in Wound Care - Servizio Infermieristico Territoriale - APSS di Trento

   

      LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

 

7 -   del 26/10/2021     

     La promozione della guarigione delle ferite croniche con Essudato e con GAP:
     criteri e scelta di un trattamento efficace

       Antonella Ferracci 1, Angela Ferrara2

      1. Coordinatore Gestionale Blocchi Operatori - Coordinatore Clinico Dipartimentale DAI Scienze Chirurgiche - Policlinico Tor Vergata - Roma

      2. Infermiere specialista in Wound Care - U.O.C. Geriatria, Ospedale Civile Spirito Santo Pescara

   

      LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO



6 -   del 12/07/2021     

     Ferita, Infezione e Antimicrobici
     Quale scelta e modalità d’uso dell’antisettico nella gestione delle lesioni infette nella pratica clinica

       Fattori Alessia 1, Flamia Monica2, Nurchis Costanza3, Paggi Battistino4

      1. Infermiere – Specialista in Wound Care – Piattaforma Ambulatoriale – ASUFC - Udine

      2. Medico – Specialista in Chirurgia – Ospedale di San Vito al Tagliamento - Pordenone

      3. Farmacista – ASL 3 Genovese - Genova

      4. Infermiere - Consulente Perfezionamento in Wound Care - Studio Infermieristico Biellese - Biella

 

      LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

 

 

 5 -   del 16/06/2021

     Intertrigine (o Dermatite Intertriginosa) dalla prevenzione al trattamento per la corretta gestione assistenziale

      Barbara Manfredi 1; Maria Musella 2; Camilla Suman 3

      1 Infermiere - Esperta in Wound Care, Ambulatorio Lesioni Aperte, U.O. Dermatologia, IRCCS AOU Bologna Policlinico Sant’Orsola (BO);

      2 Infermiere - U.O. Dermatologia, IRCCS AOU Bologna Policlinico Sant’Orsola (BO);

      3 Infermiere - Esperto in Wound Care, Istituto Auxologico Italiano Ospedale San Giuseppe, Piancavallo (VB);

 

      LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

 

 

 4 -   del 18/05/2021

     Detersione e Antisepsi: cosa sapere e ricordare per la buona pratica clinica

      Badino Giorgio 1, Fattori Alessia 2, Nurchis Costanza 3, Paggi Battistino 4

      1 Infermiere - Specialista in Wound Care - Azienda Sanitaria Locale 3 Genovese, Genova;

      2 Infermiere – Specialista in Wound Care – Piattaforma Ambulatoriale – ASUFC, Udine;

      3 Farmacista – ASL 3 Genovese - Genova;

      4 Infermiere - Consulente - Perfezionamento in Wound Management, Cameri (NO);

 

     LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

 

 

 3 -   del 28/12/2020

     Utilizzo di Dispositivi di Protezione Individuali: nuove evidenze e indicazioni per la cura della cute

      Angela Ferrara1, Federica Tosca2, Ilaria Teobaldi3

      1 U.O. Geriatria, Ospedale Civile Santo Spirito Pescara;

      2 Stroke Unit, Istituto Clinico Humanitas Rozzano (MI);

      3 U.O. Endoc. Mal. Met. Diabetologia AOUI-Verona;

  

     LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

 

 

2 -   del 15/12/2020

     La detersione delle lesioni cutanee: quando, come e perché?

     Quando le tecniche ei prodotti diventano una opportunità gestionale

      Gianluca Castiello 1     Andrea Bellingeri 2

      1 IS   U.O. Terapia Intensiva post-operatoria IRCCS Policlinico San Donato, Milano;

      2 IC IS  Ambulatorio   Vulnologia, Chirurgia   Vascolare, IRCCS Policlinico   San Matteo Pavia; 

 

      LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

 

 

1 - del 16/11/2020

     Lo sbrigliamento meccanico di una lesione - come deve avvenire e perché è importante?

      Diletta Olivari 1    Deborah Granara 2

      1 U.O. di Medicina Interna, Ospedale Principe di Piemonte, Senigallia;

      2 S.C. Professioni Sanitarie-Vulnologia ASL 3 Genova.

   

      LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO