Crema _ LE BASI DELL’ ARTE DEL WOUND CARE

 

 

Data 27-04-2024

Tipologia Evento

RESIDENZIALE

Sede: Ospedale Maggiore - Largo Ugo Dossena, 2, 26013 Crema (CR)

 

Crediti ECM 8,5

Responsabile Scientifico _ Loredana Corrias 

Figure professionali: Infermiere, Infermiere pediatrico, Fisioterapista, Podologo.

Figure professionali: Farmacista. Discipline: Farmacista pubblico del SSN, Farmacista territoriale.

Figure professionali: Medico Chirurgo. Discipline: Tutte

 
Costo: 80,00€ + IVA - Soci AISLeC: gratuito


Durata
 7 ore

Codice Evento 412668

Numero Max Partecipanti 50

Obiettivo Formativo Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell'evidence based practice (EBM - EBN - EBP)

Provider SINTEX SERVIZI SRL (4921)

Test di Valutazione dell'apprendimento Previsto

Valutazione della qualità percepita Previsto

  

PROGRAMMA

 

PER ISCRIZIONE CLICCA QUI

 

Razionale

Qualsiasi professionista che operi in prima linea in sanità si trova, prima o poi, ad affrontare la cura delle lesioni cutanee, ed è in questo contesto che la formazione specifica riveste un ruolo di fondamentale importanza.

Le problematiche della cronicità e delle comorbidità continueranno ad assumere una sempre crescente rilevanza, così le ferite croniche continueranno ad aumentare nei prossimi decenni.

L’obiettivo principale del corso è implementare le conoscenze e fornire strumenti di pratica clinica per la prevenzione e cura delle lesioni cutanee, sia a chi da poco gestisce il problema ma anche per chi ha già competenze poiché rappresenta un momento di confronto per la pratica clinica nella gestione dell’arte del wound care.

Saranno trattati gli aspetti significativi alla gestione dell’integrità cutanea, i fattori di rischio delle lesioni cutanee, gli elementi per valutare e gestire il paziente con lesione utilizzando i diversi paradigmi: dalla Wound Bed Preparation, TIMERS, Wound Hygiene, gestione degli spazi morti (GAP), al percorso di gestione delle ferite infette e all’importanza delle cure condivise. Questi elementi garantiscono e supportano il professionista per la corretta valutazione della lesione e decisione del trattamento locale per garantire al paziente appropriatezza di cura e una assistenza basata sulla applicazione delle migliori pratiche.

 

Faculty

 

Michela Cinquanta - Infermiere specialista in wound care e stomaterapia - Crema

Angela De Mola - Infermiere specialista in wound care - Crema

Alice Ghizzinardi - Infermiere specialista in wound care - Crema

Carmelo Raniolo - Infermiere specialista in wound care - Crema


Per maggiori informazioni, contattaci via Email